domenica 6 febbraio 2011

"Un pino triste". E. Heine per Salvo








Un pino sta solitario
nell'Artide su una nuda vetta.
Dorme in un mantello candido,
l'avvolge ghiaccio e neve.
Dorme, sogna di una palma,
lontana in terra d'oriente,
chè sola e tacita piange,
nell'arsa parete di pietra.

Buona Domenica tutti i miei amici del Blog.
Salvo

Nessun commento:

BENVENUTO
....a te lettore che passi, ricorda che le parole resteranno e ti sopravviveranno, perciò pesale.