domenica 24 aprile 2011

Dolce poesia di WEI LI BO, per Salvo

Stanco della dolce giornata di primavera, 
nel sonno l'albero di magnolia
apre le bianche mani.
Riposa nel raggio lunare
lo splendore dei fiori.
Pipistrelli saettano muti
tra i rami blu.
                 Wei Li Bo

4 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
salvo ha detto...

Intendi dire la spiegazione? Lo farò molto volentieri se vorrai firmarti. Non so chi sei e preferirei conoscere a chi do le mie caramelle.
Salvo

Maria Napolitano ha detto...

perchè l'albero è stanco?

salvo figura ha detto...

Perc hé l'albero è stanco? Bisognerebbe chiedere all'autore, che non sono io ma Wei Li Bo.
Grzie comunque della'ttenzione.
Salvo

BENVENUTO
....a te lettore che passi, ricorda che le parole resteranno e ti sopravviveranno, perciò pesale.