lunedì 16 aprile 2012

SANDRO AMICI TORNA torno anch'io

Dopo molto tempo, amici miei torno a curare il mio e vostro blog. La scrittura me ne ha tenuto lontano, mi scuso con voi e prometto che innaffierò più spesso questo giardino del cuore e delle idee.

COME IL MARE
Come siamo indifesi
ci mancano gli sguardi
ci mancano le palme delle mani
ci mancano quei segni sulla pelle
che fan che tu sia tu
e nessun’altra
 Ma questa debolezza
ci fa più forti, amore
questa dimenticanza
batte come il mare sulla riva
lui non ricorda eppure volta a volta
erode al tocco un minimo di riva
e alfine giunge
come fosse un mio bacio
a lambir le labbra delle terra amata

Nessun commento:

BENVENUTO
....a te lettore che passi, ricorda che le parole resteranno e ti sopravviveranno, perciò pesale.