martedì 15 maggio 2012

365 AMICIZIE VIRTUALI E QUELLE REALI

Quando si condivide una passione forte, qualunque essa sia, ci si sente già legati a doppio filo.
Se poi la passione è quella della scrittura, un'arte forte, coinvolgente, dell'anima, allora il legame diviene più intenso. Nell'era di internet dicono che ci si innamori anche dietro lo schermo. Non so se sia vero, ma che ci si affiati, che ci sia la voglia di conoscersi dopo anni di scrittura, di consensi, di dissensi di consigli e di pizzicate... è una verità. E' quello che è successo al 25° Salone del Libro di Torino dove una cinquantina e più di scrittori, ci siamo incontrati sotto l'ala protettrice di Franco Forte. E' stata un'esperienza davvero unica. Era il gioco degli indovina chi sono io e del:"Ah ma sei tu? ti credevo diverso".
Solo questo sentivo di scrivere e condividere nel mio blog con un grazie corale a tutti per avermi regalato un pomeriggio di emozioni sincere, umane, vere e vive.

Salvo

Nessun commento:

BENVENUTO
....a te lettore che passi, ricorda che le parole resteranno e ti sopravviveranno, perciò pesale.